Una casa dal fascino “slow” con inediti effetti “Crushed velvet”

Vicino a Gand si trova una moderna villa dalle forme rigorose, ma al cui interno si sprigiona calore e familiarità. A pavimento di tutta la casa e per tutte le superfici del bagno, Microtopping Ideal Work unisce gli ambienti donandogli armoniosa fluidità.

villa moderna

Vicino a Gand si trova una moderna villa dalle forme rigorose, ma al cui interno si sprigiona calore e familiarità. A pavimento di tutta la casa e per tutte le superfici del bagno, Microtopping Ideal Work unisce gli ambienti donandogli armoniosa fluidità.

In origine una casa colonica, un edificio chiuso vicino alla strada: ora una splendida e moderna villa dal fascino e colori autunnali, che si immerge perfettamente nella natura che la circonda.

Si trova a Sint-Martens-Latem, vicino a Gand, in Belgio, ed è stata progettata dall’Arch. Eddy François e dallo studio In&Out Architecture.

L’edificio si presenta come un volume dall’estremo rigore, le cui facciate dalle linee geometriche in pietra e legno marrone scuro si alternano ad ampie vetrate che lasciano ammirare il paesaggio. Il concept che ha guidato il progetto è stato proprio il paesaggio e la volontà di abbraccialo e lasciarvisi abbracciare, cullati dal fluire del fiume Lys che scorre dietro la casa.

All’interno, il design è ispirato all’architettura di nomi come Neutra, Kaufman e Frank Lloyd-Wright, da cui è scaturita l’estrema attenzione all’equilibrio compositivo. Tutto è stato realizzato su misura e gli spazi si fondono gli uni con gli altri con estrema fluidità: al centro e vero fulcro della casa, il camino inserito nella parete, che riporta subito ad una sensazione di calore e familiarità.

Lo spazio si estende su un asse centrale che offre una visione completa della casa. Dall’ingresso, grazie alle vetrate, è già possibile infatti osservare il Lys e i campi adiacenti. A destra e sinistra si estendono i corridoi delimitati da armadi: da un lato c’è un blocco di legno a due lati che separa il soggiorno dal corridoio, il quale è stato costruito con la tecnica del “Crushed Velvet”, che conferisce alla parete un effetto molto caldo e argilloso, per creare un aspetto simile a quello della corteccia. Il risultato è piuttosto ruvido, ma bilanciato dalle tonalità calde del legno liscio della parete separatoria.

Anche la cucina presenta questo binomio grigio cemento e legno naturale, oltre ad una vista panoramica sul giardino e il fiume. Qui i volumi sono stati progettati per sembrare mobili e fluidi, per conferire un’aria più leggera agli ambienti. Tutto risulta inoltre molto pulito, perché i grandi armadi che scandiscono le pareti della cucina permettono di inserirvi tutto all’interno. Dietro la cucina, si trova un piccolo studio e un magazzino: come nel resto della casa, tutto è stato disegnato su misura e curato nel dettaglio per rendere la casa il più funzionale possibile e sfruttare tutti gli spazi disponibili.

Una scala aperta conduce al primo piano in cui si trovano le camere da letto e il bagno padronale: le due camere da letto presentano uno stile minimal con elementi di stile scandinavo, e sono dotate di terrazze con parapetto in pietra e vetro per permettere la comunicazione visiva con il paesaggio circostante, e una magnifica vista dall’alto. Anche i bagni presentano uno stile molto pulito, realizzati con le tonalità del cemento unito alla lucentezza dell’acciaio delle rubinetterie.

Per armonizzare tutta l’abitazione, a pavimento di tutta la casa e per tutte le superfici dei bagni, è stato utilizzato Microtopping® Ideal Work®. Dal grande valore decorativo, Microtopping® fluisce da un ambiente all’altro ampliando lo spazio e donandogli grande matericità. Senza fughe, è inoltre estremamente facile da mantenere e con specifici trattamenti è impermeabile alla penetrazione dell’acqua. Per una casa bella da vivere.