A Cersaie 2019 FAP ceramiche mette in scena #NeverEndingBeauty

Come ogni anno, FAP ceramiche si presenta a Cersaie per mostrare al pubblico il frutto dell’intenso lavoro di ricerca progettuale su architettura, ceramica e design trend ma soprattutto su materiali e nuove tecnologie.

fap ceramiche bloom

Come ogni anno, FAP ceramiche si presenta a Cersaie per mostrare al pubblico il frutto dell’intenso lavoro di ricerca progettuale su architettura, ceramica e design trend ma soprattutto su materiali e nuove tecnologie. Per l’edizione 2019, la più grande vetrina internazionale dell’arredo bagno si prepara ad accogliere #NeverEndingBeauty, il concept con cui FAP ceramiche racconta il suo concetto di bellezza infinita attraverso collezioni inedite, sorprendenti effetti materici, nuovi formati e intriganti estetiche che superano ogni immaginazione.

Il vitaminico arancione, colore simbolo di FAP ceramiche, caratterizza le pareti dello scenografico stand A44 (Hall 20) dove all’interno trova spazio un luogo energico contraddistinto da spettacolari neon che raccontano le collezioni valorizzando l’armonioso blend di superfici.

Un invito a tuffarsi nel mondo FAP ceramiche che mostra subito la bellezza che fiorisce sui pannelli decorativi di Bloom realizzati nell’inedito grande formato 80×160 cm per un effetto carta da parati dalle grafiche sorprendenti.

Per dare forma alla bellezza, FAP svela decori lucenti, superfici in rilievo e texture materiche sempre più ornamentali per arredare gli spazi con personalità. Occhi quindi puntati sull’innovativa serie che fa del contrasto un’arte: Mat&More, una collezione per rivestimenti in pasta bianca unica e originale che gioca sulla combinazione di lavorazioni lucide su fondi matt creando dinamici giochi geometrici in rilievo ed effetti 3D.

Sensazioni piacevolmente tattili si ritrovano con l’effetto pietra di Blok: corposa, levigata e piena di energia, la serie combina design e contemporaneità in armonia con tutte le collezioni abbinate. Nuovi scenari progettuali squisitamente decorativi sono rappresentati dagli spazi rivestiti con Lumina Stone le cui incisioni, scalfitture e scalpellature sorprendenti sono frutto dell’importante studio portato avanti sul materiale originale. La forza materica di FAP si ritrova anche negli ambienti realizzati con la collezione Nux, ideale per creare infiniti accostamenti a parete e a pavimento grazie alla sua interpretazione minimal dei dettagli cromatici della pietra naturale. Per gli amanti dello stile industrial, FAP ceramiche ha progettato Rooy, una serie originale e stilosa che si distingue per l’eleganza dei toni texturizzati impreziositi da originali pattern.

Il tocco contemporaneo è regalato anche dalle grandi lastre FAP MAXXI che con il loro formato 120×278 cm garantiscono quell’omogeneità visiva fondamentale per essere all’altezza di ogni progetto ambizioso. Le due varianti – brillante e Silk – permettono di toccare con mano il fascino infinito della miglior ceramica italiana firmata FAP ceramiche.

#NeverEndingBeauty: perché il fascino della ceramica italiana non abbia mai fine…