Monopoli, il divano duttile di Désirée per un relax senza confini

La gamma si arricchisce di elementi inediti, pensati per la massima personalizzazione della forma e dell’estetica

A renderlo famoso è da sempre la possibilità di posizionare i cuscini-schienale a proprio piacimento. Monopoli è il celebre divano progettato da Marc Sadler nel 2012, uno dei must have della collezione Désirée. Un imbottito caratterizzato dalla massima libertà compositiva, non solo per i suoi elementi mobili, ma anche per le sedute lineari e ad angolo, a loro volta componibili ed accostabili in differenti posizioni.

Per l’edizione Salone del Mobile Milano 2019, Monopoli è stato arricchito di alcuni importanti accorgimenti che ne ampliano la gamma. Il primo è il nuovo elemento trapezoidale che, con le sue due profondità (125 e 95 cm), si propone come appendice aggiuntiva di design e grande praticità, adattabile in ogni ambiente.

Non solo. La duttilità di questo divano è accentuata dal nuovo schienale lineare movibile di dimensioni ridotte rispetto al modello originario pensato per il centro stanza, da 38 a 28 cm per poter essere posizionato anche a ridosso di una parete e permettere così una più comoda seduta.

Altra new entry sono gli schienali angolari e incernierati nella parte centrale, anch’essi a movibili che, al bisogno, creano un angolo avvolgente che consente di appoggiare la schiena e, contemporaneamente, il braccio.

La versatilità di Monopoli non si limita alla forma, ma si estende all’estetica. La gamma di combinazioni viene infatti ampliata con l’opportunità di unire due rivestimenti in tessuto o tessuto e pelle, senza che si veda la cerniera optional di congiunzione. L’accostamento di due materiali con diverse caratteristiche di manutenzione è sempre complesso, ma la ricerca progettuale di Désirée, unita all’esperienza dell’azienda YKK (leader mondiale negli accessori per chiusura), ha consentito la realizzazione di una esclusiva cerniera lampo da 5 mm, invisibile e a sgancio, disponibile in bianco o nero. Questa zip conferisce l’aspetto di un’unica fodera con la comodità di poter separare i due elementi per la manutenzione, permettendo giochi materici di grande effetto.

La forte personalità e l’assoluta flessibilità di interpretazione stilistica rendono Monopoli un vero divano icona, che si trasforma in base ai gusti, allo spazio e all’utilizzo.

Monopoli, il divano duttile di Désirée per un relax senza confini 1

Avatar
News Reporter
Redazione del primo Portale italiano dedicato all'edilizia: Progettazione e costruzione, Materiali ed Attrezzature, Professionisti ed Imprese, Design e Arredamento