L’incontro di due eccellenze italiane nella nuova cucina MIA by Carlo Cracco di Scavolini

Scavolini, straordinario portabandiera del Made In Italy incontra la maestria di uno dei più autorevoli rappresentanti della cucina italiana. Il risultato? MIA by Carlo Cracco, una magnifica interpretazione domestica della cucina professionale il cui elemento distintivo è la forte componente tecnologica.

scavolini mia carlo cracco

Scavolini, straordinario portabandiera del Made In Italy incontra la maestria di uno dei più autorevoli rappresentanti della cucina italiana. Il risultato? MIA by Carlo Cracco, una magnifica interpretazione domestica della cucina professionale il cui elemento distintivo è la forte componente tecnologica. Un concentrato di saperi: quello dell’altissima qualità produttiva che incontra quello della più alta tecnica culinaria. Due eccellenze che hanno in comune una grande passione: quella per la cucina d’autore.

Ecco allora che l’elegante design di MIA si attrezza per garantire un’esecuzione tecnica di alto livello e per creare ambienti ricchi di innovazione al fine di ottenere un’esperienza in cucina sempre più memorabile. Molteplici, infatti, sono gli “ingredienti” a disposizione per costruirsi uno spazio-cucina su misura in cui mettersi in gioco tra i fornelli: maniglie dal disegno esclusivo, inedite eleganti finiture, un sorprendente sistema boiserie – Line System – ma soprattutto una nuova modularità degli arredi per amplificare la capienza di basi e pensili.

Segni distintivi di MIA sono la presa maniglia in metallo a incasso di 25 cm, comodamente posizionata in orizzontale sulle basi e in verticale sulle colonne e la nuova componibilità con base da 80 cm di altezza e zoccolo da 7 cm che garantiscono comfort e miglior contenimento.

Dal punto di vista estetico, le nuance e i materiali si fondono per creare un ambiente raffinato e allo stesso tempo funzionale: ne è un esempio l’Acciaio scuro del piano con zona lavaggio integrata e schienale coordinato scelto per offrire prestazioni tecniche tipiche della cucina professionale. Anche gli elettrodomestici a corredo – es. cassetto sottovuoto con nuova funzione di marinatura e lampada riscaldante – permettono preparazioni raffinate per le tavole di ogni giorno.

In linea con l’idea di creare uno spazio non solo organizzato ma anche bello, le vetrine in vetro Stopsol chiaro – incorniciate da eleganti profili alluminio in finitura Acciaio scuro – si rivelano alleate ideali per riporre in modo ordinato e a portata di mano gli attrezzi del mestiere. Ulteriori elementi caratteristici sono la cappa con aspirazione professionale e la struttura sospesa per il contenimento con piattaia a vista.

A completare lo stile unico e inconfondibile di MIA by Carlo Cracco è stato creato da Scavolini il progetto Line System: un sistema boiserie arricchito da accessori dedicati come porta bottiglie da parete, mensole e contenitori per erbe aromatiche e alimenti. Per il piacere di avere a disposizione una cucina efficiente è disponibile, in abbinamento, la barra porta accessori attrezzabile con numerosi articoli (es. porta tablet, ganci, contenitori con o senza coperchio).

MIA by Carlo Cracco, un concentrato di tradizione e inventiva che parla dell’amore per il vivere in cucina, un progetto unico che porta in casa i tratti caratteristici di una grande cucina in cui la parola d’ordine è “professionalità”.

L’incontro di due eccellenze italiane nella nuova cucina  MIA by Carlo Cracco di Scavolini 1